Vai al contenuto della pagina
SERVIZI - P.S.C. PORT STATE CONTROL - Dettaglio Nave

Data in cui è stato revocato il fermo:03/02/2012
Nome della nave: Emine H
Numero IMO:7391771
Tipo di nave: General cargo - multipurpose ship
Stazza lorda (GT): 1876
Anno di costruzione: 1975
Nome ed indirizzo del proprietario o dell'armatore della nave:Hamanda Shipping S.A. Istanbul Turkey
Per le navi portarinfusa liquide o secche, nome e indirizzo del noleggiatore responsabile della scelta della nave e tipo di noleggio:

Stato di bandiera: Cambodia
La/le società di classifica, ove pertinente, che hanno eventualmente rilasciato a detta nave i certificati di classifica: Turkish Lloyd
La/le società di classifica e/o altre parti che hanno rilasciato a detta nave certificati conformemente con le convenzioni appplicabili in nome dello Stato di Bandiera, con menzione dei certificati rilasciati:
T.L.: Tonnage; Load Line; Safaty Radio; Safety Construction; Safety Equipment; Iopp; Iapp; Iswpp; IRS: SMC; DOC (ISM); ISSC.
Porto e data dell'ultima ispezione estesa ed eventualmente indicazione che è stato disposto un fermo:Temryuk (Russian Federation) 19/08/2011
Porto e data dell'ultima visita speciale e indicazione dell'organismo che ha effettuato tale visita:
Numero di fermi nel corso dei precedenti 24 mesi: 1
Paese e porto di fermo: Italia - Cagliari
Durata del fermo in giorni: 4
Numero di carenze riscontrate e ragioni del fermo in termini chiari ed espliciti:
13: la serranda tagliafuoco del fumaiolo non funziona; Il battello d'emergenza non è pronto all'uso; Un barilen mettallico viene impiegato come cassa per il gasolio del diesel d'emergenza; Il Gavone di prora è stato trovato allagato a causa dell'apertura di un passo d'uomo della cassa di zavorra; l'allarme del separatore delle acque oleose non funziona correttamente; L'allarme delle perdite dalle doppie tubolature d'iniezione del motore principale non funziona corretamente. Una verifica addizzionale da parte dell'amministrazione di bandiera del sistema di gestione della sicurezza è richiesto prima della partenza.
Descrizione delle misure adottate dall'autorità competente ed eventualmente dalla società di classifica a seguito di un fermo:
Se alla nave è stato rifiutato l'accesso ad un porto della Comunità, motivi di tale misura in termini chiari ed espliciti:
Indicazione, ove pertinente delle eventuali responsabilità della società di classifica o di altro organismo privato che ha effettuato la visita relativamente alla carenza che, da sola o in combinazione, ha provocato il fermo:
Descrizione delle misure adottate nel caso in cui la nave sia stata autorizzata a recarsi al più vicino cantiere di riparazione appropriato o in cui alla nave sia stato rifiutato l'accesso ad un porto della Comunità: